Fatturazione elettronica: comunicazione Codice Univoco Ufficio dell’OB Emilia Romagna-Marche

0
59
(foto: @AndreyPopov depositphotos)

Il Decreto Ministeriale n.55/2013, entrato in vigore il 6 giugno del 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con le Pubbliche Amministrazioni (ai sensi della Legge 244/2007, art. 1 comma da 209 a 214).

Proprio in ottemperanza a tale disposizione, l’Ordine dei Biologi dell’Emilia-Romagna e delle Marche non può accettare fatture che non siano trasmesse in formato elettronico.

Per le finalità di cui sopra, l’articolo 3 comma 1 del citato DM n. 55/2013 prevede che ogni Amministrazione, ai fini della ricezione delle fatture, sia identificata attraverso un Codice Univoco (IPA) da indicare obbligatoriamente nel flusso della fattura elettronica.

Le fatture elettroniche, indirizzate all’Ente scrivente, devono pertanto indicare il seguente Codice Univoco Ufficio, così come censito sul sito www.indicepa.gov.it :

CODICE UNIVOCO UFFICIO: Z554DV

Si comunica, infine, che ulteriori successive comunicazioni saranno disponibili sul sito internet dell’OB Emilia Romagna-Marche al seguente indirizzo internet: www.biologiemiliaromagnamarche.it.

Inoltre si fa ancora presente che lo stesso Ente scrivente è soggetto a Split Payment (scissione dei pagamenti) secondo quanto previsto dall’art. 17-ter del D.P.R. 633/1972 intitolato “Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici ed altri enti società”.

Si resta a disposizione per eventuali, ulteriori chiarimenti

Distinti saluti

Il commissario straordinario
dell’Ordine dei Biologi dell’Emilia Romagna e delle Marche
Dott.ssa Graziella Bertoldi

Fatturazione elettronica: La lettera del commissario