Accademia dei Lincei: premiati due scienziati dell’Università di Ferrara

0
29

Prestigioso riconoscimento per il professor Giuseppe Cruciani del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra e per il dottor Tyrone Lucon Xiccato, ricercatore del Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie dell’università di Ferrara. I due specialisti, infatti, sono stati insigniti dei premi internazionali dell’Accademia Nazionale dei Lincei. La consegna si è svolta il 17 giugno, al Quirinale, davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a conclusione dell’Adunanza Solenne di chiusura dell’Anno accademico 2021-2022 dell’Accademia. I due premi rientrano tra i più prestigiosi assegnati dai Lincei per il 2022. Al professor Cruciani è stato assegnato il premio “Luigi Tartufari“, ex aequo con con il professor Giorgio Pennacchioni dell’Università di Padova – per essere, si legge nelle motivazioni, “uno dei più brillanti mineralogisti attivi a livello internazionale. Al dott. Xiccato, invece, ex aequi con la Primatologa ed evoluzionista Francesca De Petrillo (docente di Psicologia presso l’Università di Newcastle nel Regno Unito), è stato assegnato il premio internazionale “Mario Benazzi e Giuseppina Benazzi Lentati” per uno studioso di Zoologia ad indirizzo organismico evoluzionistico.