Il Dna spazzatura dietro a un tumore al cervello dei bambini

0
38

Si nascondono nel Dna non codificante, in passato chiamato erroneamente ‘Dna spazzatura’, le regioni responsabili della maggiore aggressività del neuroblastoma, uno dei tumori del sistema nervoso dei bambini.

La scoperta, italiana, è pubblicata sulla rivista Cancer Research e si deve a Università di Napoli Federico II e Ceinge – Biotecnologie avanzate di Napoli. A renderla possibile, tecniche molto avanzate di ingegneria genetica e bioinformatica. In futuro, i geni individuati potranno essere utilizzati come bersagli per nuove terapie contro una malattia che per molti bambini è ancora incurabile.

L’articolo completo su www.ansa.it