Plasma iperimmune, in settimana le prime sacche a Torrette

0
213

ANCONA – Partiranno in settimana all’Ospedale di Torrette le prime donazioni di plasma iperimmune. Dopo il completamento degli screening per valutare i pazienti dal punto di vista delle condizioni di salute e del quantitativo di anticorpi neutralizzanti il virus, sono già stati individuati i primi 4-5 donatori.

Obiettivo della sperimentazione, che però per il momento non può ancora partire visto che non ci sono più casi di polmonite da coronavirus nelle Marche, è quella di testare l’efficacia degli anticorpi delle persone guarite dall’infezione come terapia per il covid-19. Le sacche raccolte però andranno a costituire una preziosa scorta in caso di una seconda ondata del virus.

L’articolo completo su www.centropagina.it